“Tu non sei un Dio distratto… tu ascolti  perché ami”

Quante volte siamo costretti a dimostrare di essere, di sapere, di valere e sembra non bastare mai perché siamo contati per ciò che si fa, si produce e si consuma. Tu Signore, vieni a dirci che anche se la nostra vita fosse leggera come un uccellino o precaria come un fiore di campo, o banale come uno dei capelli del nostro capo, Tu vieni a dirci che per Te si vale, si vale molto, si vale sempre, si vale il dono della tua Incarnazione, passione, morte e risurrezione. Leggi tutto ““Tu non sei un Dio distratto… tu ascolti  perché ami””