Commento al Vangelo della terza Domenica di Pasqua Lc 24,35-48

Troppo spesso il nostro correre quotidiano non è per annunciare che Cristo è risorto, che la nostra vita è risorta, che un mondo più bello e un modo più grande di vivere è possibile, ma perché siamo impauriti dal tempo che passa … A Gerusalemme, sono quattro i luoghi che si riconoscono come Emmaus. Non si tratta di una imprecisione topografica ma di una parabola meravigliosa. Leggi tutto “Commento al Vangelo della terza Domenica di Pasqua Lc 24,35-48”

Commento al Vangelo della domenica: Lc 2,22-40

Festa della Sacra famiglia – dove i figli sconvolgono le vie dei padri
Non è facile parlare della Sacra famiglia e spiegare i motivi del perché la veneriamo. È una famiglia insolita quella di Nazareth, non possiamo prenderla come modello se non per pochissimi aspetti; certamente è un modello di fede, un abbandonarsi nelle mani di Dio, una grande capacità di sognare e di custodire sogni nel cuore. Leggi tutto “Commento al Vangelo della domenica: Lc 2,22-40”